ANATOCISMO

« Torna indietro

24/09/2018

Una volta accertata e dichiarata la nullità della previsione negoziale relativa alla capitalizzazione trimestrale, per contrasto con il divieto di anatocismo stabilito dall\'art. 1283 c.c. (il quale sarebbe da ostacolo anche ad un\'eventuale previsione negoziale di capitalizzazione annuale), gli interessi a debito del correntista, devono essere calcolati senza operare alcuna capitalizzazione. on l’ordinanza in commento, gli ermellini hanno espressamente affermato che il giudice del gravame, dunque, a fronte della richiamata nullità contrattuale, non avrebbe potuto ritenere legittima l\'applicazione della capitalizzazione annuale. iconosciuta la nullità della clausola anatocistica (capitalizzazione trimestrale) va dunque, esclusa la capitalizzazione annuale di interessi debitori sul conto corrente. In tal modo viene ancora una volta confermato il criterio, secondo cui gli interessi a debito del correntista devono essere conteggiati senza alcuna capitalizzazione. Questo è quanto stabilito dall’ordinanza n. 21875/2018 della Cassazione civile. (fonte Il Quotidiano Giuridico WKI casa editrice)

Richiedi preventivo gratuito

Tag Cloud

avvocato civilista bari Affidamento Consulenza per contenziosi per lavoratori dipendenti Consulenza su contenziosi per agenti Consulenza su contenziosi per dirigenti Assistenza contratttuale Assistenza legale consulenza legale per provvedimenti cautelari Diritto civile Diritto commerciale Diritto condominiale